fotografia

Dacia Maraini legge “Un numero sul braccio” – Giornata della Memoria 2021

Postato il Aggiornato il

In occasione della Giornata della Memoria pubblico volentieri il link del video realizzato da Andrea Annessi Mecci in cui Dacia Maraini legge il racconto “Un numero sul braccio”, tratto da «Buio» (Rizzoli, 1999).
Lo stesso Annessi Mecci ha scritto un resoconto, anch’esso qui pubblicato, con le considerazioni e le emozioni legate all’incontro con Dacia Maraini e all’ascolto della lettura del racconto.
Un modo per riflettere tutti, grazie alla scrittura, alla lettura e al potere dell’immagine, sull’importanza di un ricordo vigile, presente, necessario.
IM
VIDEO – LINK PER VISIONE https://youtu.be/qvR1s0sP3h0
“Un numero sul braccio” [Dacia Maraini legge da Buio, Rizzoli, 1999. Il video a camera fissa la riprende in lettura seduta sulla poltrona di casa davanti la libreria. Durata video 8’. Qualità audio buona.]
 
TESTO
Giornata della memoria – 27 gennaio 2021
L’incontro virtuale nel salotto della signora Maraini – che ringrazio con cuore di aver concesso – è l’occasione per registrare la sua lettura del racconto “Un numero sul braccio”, tratto da «Buio» (Rizzoli, 1999). Premiato con lo Strega, questo volume raccoglie dodici storie che indagano il lato oscuro dell’animo umano tra abusi sessuali, prostituzione minorile, violenza domestica e femminicidio.

Leggi il seguito di questo post »

A TU PER TU – Giancarlo Baroni

Postato il

A TU PER TU

UNA RETE DI VOCI

L’ospite di oggi della rubrica A TU PER TU è Giancarlo Baroni.

Poeta (e anche valido fotografo) scrive, con intensità mai scevra da un filo di ironia, narrativa e poesia.

È stato per anni collaboratore delle pagine culturali della “Gazzetta di Parma”. Oggi registra le cose, gli eventi e i mutamenti, tramite i versi delle sue poesie e gli scatti fotografici. Con uno sguardo mai banale, mai scontato, ispirato dalla ricerca di bellezza e della residua umanità che è ancora possibile scorgere, a tratti, nelle nebbie di questo nostro tempo.

Due annotazioni:

queste mie note sono volutamente brevi perché il vero nucleo di interesse sono le risposte delle autrici e degli autori. La mia breve introduzione ha solo la funzione di incuriosire invitando ad approfondire, scoprendo di più dei vari scrittori, poeti ed artisti, del loro pensiero e dei loro lavori letterari ed artistici.

La seconda annotazione riguarda l’ottimo riscontro che sta avendo questo ciclo di interviste in termini di letture, visualizzazioni e più in generale a livello di interesse, curiosità, dialogo tra autori e lettori.

Se l’interesse si confermerà costante potrebbe nascere un’iniziativa editoriale legata a questa iniziativa. Se son rose…

Qui ed ora, buona lettura dell’intervista di Giancarlo Baroni e a presto, IM   

baroni cover

L’obiettivo della rubrica A TU PER TU, rinnovata in un quest’epoca di contagi e di necessari riadattamenti di modi, tempi e relazioni, è, appunto, quella di costruire una rete, un insieme di nodi su cui fare leva, per attraversare la sensazione di vuoto impalpabile ritrovando punti di appoggio, sostegno, dialogo e scambio. Rivolgerò ad alcune autrici ed alcuni autori, del mondo letterario e non solo, italiani e di altre nazioni, un numero limitato di domande, il più possibile dirette ed essenziali, in tutte le accezioni del termine. Le domande permetteranno a ciascuna e a ciascuno di presentare se stessi e i cardini, gli snodi del proprio modo di essere e di fare arte: il proprio lavoro e ciò che lo nutre e lo ispira. Saranno volta per volta le stesse domande. Le risposte di artisti con background differenti e diversi stili e approcci, consentiranno, tramite analogie e contrasti, di avere un quadro il più possibile ampio e vario individuando i punti di appoggio di quella rete di voci, di volti e di espressioni a cui si è fatto cenno e a cui è ispirata questa rubrica.

 

5 domande

a

Giancarlo Baroni

 

  • Puoi fornire un tuo breve “autoritratto” in forma di parole ai lettori di Dedalus?

Credo di essere una persona sobria, riservata, più inquieta di come appare. Preferisco stare sulla soglia anziché sotto i riflettori, ma non mi piace risultare invisibile.

  • Ci puoi parlare del tuo ultimo libro (o di un tuo lavoro recente che ti sta a cuore) indicando cosa lo ha ispirato, gli intenti, le motivazioni, le aspettative, le sensazioni? Cita eventualmente qualche brano di critica che ha colto l’essenza del tuo libro e del tuo lavoro più in generale. Particolarmente gradita sarebbe, inoltre, una tua breve nota personale sul libro (o sull’iniziativa artistica). Qualche riga in cui ci parli del tuo rapporto più intimo con questa tua opera recente.

La mia ultima raccolta di versi si intitola I nomi delle cose (puntoacapo edizioni, 2020). Parla dei nomi e delle cose della vita: la guerra, la violenza, la sopraffazione, la pietà e la sua assenza, la speranza, la bellezza, la morte. Un’ampia sezione è dedicata all’arte: pittori, scultori, quadri, statue…

Leggi il seguito di questo post »

FONDO LIBRARIO DI POESIA CONTEMPORANEA

Postato il Aggiornato il

domenica 30 settembre, alle ore 17,00

si inaugura

IL CENTRO LIBELLULA

e l’apertura alla consultazione del

FONDO LIBRARIO DI POESIA CONTEMPORANEA
raccolto dall’Associazione Culturale PoEtica
presso la nuova sede sociale in via San Michele, 8 Morlupo RM

con il patrocinio gratuito

di Biblioteche di Roma e del Comune di Morlupo

Ospite d’onore Luigia Sorrentino

poetessa e conduttrice della trasmissione di Rai Radio Uno “Per il verso giusto” incontri con i poeti contemporanei

è prevista la proiezione di “Korporal Zoo” con la presenza dell’autrice Maria Korporal

“Korporal Zoo” è una serie di brevi video che trattano il rapporto tra animali e esseri umani da diversi punti di vista – culturale, sociale, ambientale.

“La madrina della manifestazione” dichiara Viviana Scarinci, presidente dell’Associazione PoEtica, “sarà Luigia Sorrentino, poetessa e giornalista impegnata nella divulgazione della poesia contemporanea. Tale presenza testimonia una modalità di comunicazione della poesia che ci ha contraddistinti fino dalla fondazione di PoEtica. Questo spirito ci ha convinti anche a raccogliere un Fondo Librario di Poesia allo scopo di essere donato alla consultazione della comunità che ci ospita e di tutti gli amanti della poesia. Presso la nuova sede sociale del Centro Libellula, l’Associazione PoEtica potrà vivere maggiormente la sua vocazione divulgativa attraverso i programmi inerenti le arti in genere e la poesia rivolti alle scuole, oltre all’organizzazione di corsi, presentazioni di libri e incontri.”

Attraverso il reading di poesia offerto da Luigia Sorrentino e le immagini e i filmati posti nei luoghi del Centro destinati a ospitare poesia, fotografie e videoinstallazioni, i partecipanti potranno percorrere un imprevedibile itinerario che passa dalla parola poetica alla fotografia, dal lavoro di riqualificazione del luogo ai ritratti dei poeti e dei loro lavori grafici, fino ad addentrasi nei brevi video del Korporal Zoo, accompagnati dall’autrice Maria Korporal. L’artista presenterà inoltre il suo video amarezza, su una poesia di Daìta Martinez.

Le persone presenti all’inaugurazione avranno così la possibilità di seguire un vero e proprio percorso attraverso il quale viene descritta l’idea del Centro Libellula come un luogo capace di conciliare aspetti diversi della vita sociale e lavorativa delle persone al fine di proporre un modus vivendi attento sia alle esigenze lavorative che formative dell’individuo.

Ufficio stampa Associazione PoEtica. Centro LIBELLULA
Maria Roncacci
Via San Michele, 8 – 00067 Morlupo RM
Tel. 06 98267808
Fax. 06 9070667
Mob. 333 2045759
e-mail libellula@libellulaservices.com
sito web http://libellulaservices.com

Sito dell’associazione PoEtica web http://associazionepoetica.com/ e mail associazionepoetica@gmail.com

_____________________________________

Skype viviana.scarinci
http://vivianascarinci.wordpress.com/
mob 333 2045759
_________________________________

ASSOCIAZIONE PoEtica
Fondo Librario di Poesia Contemporanea
info associazionepoetica@gmail.com
http://associazionepoetica.com/

____________________________________________
CENTRO LIBELLULA
Servizi per il lavoro e per la cultura
Via San Michele, 8
00067 Morlupo Roma
info libellula@libellulaservices.com
sito http://libellulaservices.com/